Homepage Politica Posizioni organizzative, critiche dal M5S: “Manca parere di regolarità contabile”

Posizioni organizzative, critiche dal M5S: “Manca parere di regolarità contabile”

147

Movimento 5 Stelle critico nei confronti dell’amministrazione comunale per l’organizzazione delle 10 posizioni organizzative varate dalla Giunta.

Con la delibera n. 67/18, ha istituito 10 posizioni organizzative, mascherando l’atto come un atto di indirizzo politico, e conseguentemente adottandolo SENZA ACQUISIRE PRELIMINARMENTE ALCUN PARERE DI REGOLARITÀ CONTABILE NÉ TECNICO DA PARTE DEL DIRIGENTE COMPETENTE, come prevede la norma. C’erano forse dubbi sulla sua legittimità e nessuno ha voluto assumersi la responsabilità di un atto che comporterà un evidente e significativo aumento della spesa del personale, in un contesto che non consente ancora di utilizzare questo istituto?
Nell’atto si fa riferimento alla delibera di GM n. 50/18, indicando che con essa è stata approvata la modifica allo statuto comunale per sopprimere la Dirigenza senza che in realtà, dopo oltre 2 mesi da quando sono maturati i tempi per deliberarla, risulti ancora nessuna proposta sottoposta al Consiglio Comunale. Forse ci si è accorti della immotivata e sospetta iniziativa di sopprimere la Dirigenza nel nostro Comune? Prevedendo di attribuire responsabilità enormi alle categorie D peraltro destinate a ridursi drasticamente nel giro di qualche mese? O si stanno creando condizioni per ricorrere a categorie D di altre Amministrazioni? Per esempio provenienti dalle ASP di altre Città?
Era opportuno deliberare la istituzione delle posizioni organizzative mentre ancora è in itinere, ed anche molto incerta, la inspiegabile procedura di soppressione dei Dirigenti, gravata così come è da evidenti e numerose illegittimità?
Forse l’Amministrazione intende accattivarsi simpatie o programmare vantaggi economici a dipendenti ad essa vicini?
Vigileremo su come si evolverà questa strana, equivoca e pericolosa questione e contiamo sulla attenta valutazione dei Sindacati, a cui certamente non sfuggiranno altri aspetti di fondamentale importanza e di certo volutamente non considerati dall’Amministrazione Galanti.

Melania D’Orsi, Vincenzo Carità, Jenna Ortega – Gruppo consiliare Movimento 5 Stelle

loading...