Homepage Cronaca Tornano gli avvelenamenti di randagi, l’Una: “Il Comune si muova”

Tornano gli avvelenamenti di randagi, l’Una: “Il Comune si muova”

530

Nuovi avvelenamenti di randagi, l’associazione UNA (Uomo, Natura, Animali) scrive al Sindaco per sollecitare un intervento.

Crediamo che abbia appreso in questi giorni ciò che sta succedendo. Molti randagi stanno morendo per via della cattiveria umana. Molti cani e gatti sono stati avvelenati e molti mancano da giorni. Si deve trovare una soluzione al randagismo!
Il nostro é un canile sanitario di pochi posti, molti dei quali occupati da mesi ed anni da molossi che andrebbero spostati in strutture idonee. Sono anni che chiediamo una soluzione, soluzione che non è mai arrivata!
Faremo esposto alla Procura, chiederemo l’intervento delle Iene, Striscia e faremo tutto ciò che occorre! I randagi sono del Comune? Bene! Datevi una mossa e fate qualcosa!