CONDIVIDI

2014-07-31 10.54.34La sala conferenze del Carmine ha ospitato stamattina la riunione di una parte dei precari del Comune che rischiano il licenziamento il prossimo 31 dicembre 2014. Sono intervenuti il Segretario Confederale CISL di Agrigento-Caltanissetta-Enna, Maurizio Saia e il Segretario Provinciale della CISL, Floriana Russo. Pochi a dire il vero i dipendenti del Comune che hanno preso parte alla riunione di questa mattina. “Proseguire sulla strada del rinnovo del contratto per addivenire alla stabilizzazione” e’ quanto affermato in apertura dei lavori da Totò Cassaro, Rsu della Cisl che ha poi ceduto la parola a Maurizio Saia il quale ha parlato soprattutto di due aspetti: quello della problematica dei precari e la riforma da chiedere al governo su fisco e previdenza. La speranza è quella di arrivare alla stabilizzazione di almeno una parte degli attuali dipendenti e per questo già da settembre verrà fatta pressione per avviare il processo anche per un impiego part time di 18 ore così da ottenere una proroga dei contratti fino al 2016.

CONDIVIDI