CONDIVIDI

“La decisione del segretario cittadino del Partito Democratico di Licata, Massimo Ingiaimo, di lasciare l’incarico in attesa del congresso dimostra grande coerenza, profondo rispetto per il ruolo che ha ricoperto e per il nostro partito”. Lo afferma il parlamentare nazionale del Partito Democratico Giuseppe Berretta. “Ho condiviso molti percorsi intrapresi dal PD di Licata in questi anni, scelte anche difficili ma sempre coerenti come quella che ha portato il partito a non appoggiare la mozione di sfiducia all’ex sindaco Angelo Cambiano – prosegue Berretta, coordinatore regionale dell’area del PD legata ad Andrea Orlando – Ingiaimo ha lavorato bene e sono certo che continuerà a farlo: sicuramente rappresenta una risorsa preziosa per il nostro partito, che in questo momento anche a Licata ha bisogno di maggiore unità”.

CONDIVIDI