CONDIVIDI

Il G7 di Taormina allontana temporaneamente le ruspe. Anche il contingente delle forze armate extraterritoriali impiegato a Licata in queste ultime settimane, sarà infatti impegnato per garantire la sicurezza e il corretto svolgimento del vertice che vedrà riuniti di capi di stato. Slittano pertanto probabilmente all’inizio di giugno i nuovi abbattimenti secondo l’elenco diramato dalla Procura di Agrigento.

CONDIVIDI