CONDIVIDI

Il Licata strappa un punto d’oro in casa della capolista Marsala. Al “Lombardo Angotta” matura uno 0-0 giusto al termine di una gara equilibrata e con pochissime occasioni da gol. Si è giocato su un terreno pessimo. Entrambe le squadre hanno chiuso in dieci uomini per le espulsioni di Giardina e Librizzi. All’ultimo dei quattro minuti di recupero, insidiosa punizione dai 35 metri di Civilleri, sventata in angolo dal portiere marsalese. Licata e Marsala che allungano sul Dattilo sconfitto 6-1 in casa del Canicattì.

CONDIVIDI