CONDIVIDI

Insonnie e visioni. E’ questo il titolo libro di poesie di Rosario Napoli presentato nei giorni scorsi al palazzo ducale nell’ambito di un evento, patrocinato dall’Amministrazione Comunale  e organizzato dall’Archeoclub, che ha visto la presenza di un pubblico attento e curioso. Rosario Napoli, che da anni vive a Roma, negli anni ottanta si era fatto conoscere ed apprezzare dai palmesi in quanto editore e conduttore di Radio Palma Centrale. La raccolta di poesie, con la prefazione di Antonino Caponnetto, racconta, tra le varie storie, anche stralci di vita dello stesso autore.

A moderare il dibattito è stata la professoressa Tonia Lombardo. Tra gli intervenuti, dopo i saluti portati dal sindaco Stefano Castellino, l’avvocato Giuseppe Cantavenere, apprezzato scrittore, Giuseppe Iacolino altro noto scrittore, ed il professor Carlo Sortino, anch’esso autore di alcuni saggi.

Nel corso della manifestazione vi sono state alcune letture tratte dalla raccolta letti da Lillo Peritore, Rosanna Sambito, Saro Lumia, Maria Sortino, Marilena Vaccaro e Gisella Vizzini. L’intermezzo musicale è stato curato dalla giovane pianista Rosita Peritore

 

CONDIVIDI