CONDIVIDI

Sarà ugualmente un Natale ricco di eventi quello che l’Amministrazione comunale, in atto guidata dal Commissario Straordinario Maria Grazia Brandara, sta allestendo.

“Con questo mio intervento – assicura il Commissario Straordinario – vorrei rasserenare la cittadinanza tutta, e chi, in particolare, nei giorni scorsi ha pubblicamente lamentato il silenzio di questa Amministrazione, sul fatto che anche quest’anno i licatesi, e quanti vorranno venire a trovarci nel periodo natalizio, avranno modo di assistere e partecipare a numerosi eventi, a posto fisso o itineranti, dipende dai casi. Come da tradizione, il cartellone della manifestazioni sarà aperto l’8 dicembre, giorno dell’Immacolata, con l’inaugurazione del Presepe Artistico in Movimento, in via Collegio, realizzato dall’Associazione Folkloristica Turistica e Culturale “A Lanterna”, e si chiuderà il 6 gennaio, giorno della Befana, con la sfilata dei Re Magi a cavallo per le vie del centro storico, a cura dell’Associazione “Amici del cavallo”. Nel bel mezzo, tutta una serie di altri eventi, che tra uno o due giorni, renderemo di pubblico dominio nei dettagli”.

Intanto, dall’8 dicembre al 6 gennaio, saranno accese le luminarie che adornano i corsi principali, ed attivata la filodiffusione, per rendere più magica l’atmosfera. In quanto alla polemica, il Commissario punta subito a spegnerla, assicurando che, nonostante il silenzio, l’Ufficio competente è già da settimane che è all’opera per allestire il cartellone per le manifestazioni natalizie, e che, se silenzio c’è stato è dipeso dal fatto che mancavano alcuni dettagli per completare il programma e portarlo alla stampa.

CONDIVIDI