CONDIVIDI

Un centinaio di cittadini si sono riuniti spontaneamente sotto il Palazzo di città, rispondendo ad un appello su Fb dell’imprenditore Giovanni Morello per discutere dell’emergenza rifiuti che sta attanagliando la città. A seguito di un colloquio telefonico avuto con il commissario straordinario del comune, Maria Grazia Brandara è stata ottenuta la convocazione di un’assemblea cittadina, che si terrà tra lunedì e mercoledì. Durante l’assemblea i cittadini presenti hanno deciso di inviare una serie di esposti denuncia, tramite Pec, al Procuratore della Repubblica, per investirlo ufficialmente del problema.

CONDIVIDI