CONDIVIDI
SONY DSC

Nella serata di sabato, i Carabinieri della Stazione di Palma di Montechiaro, in collaborazione con gli Agenti del locale Commissariato di P.S., nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza di reato SAIKOV BIBBASY, classe 1986, cittadino extracomunitario del Gambia di fatto dimorante a Palma di Montechiaro, già ben noto alle Forze dell’Ordine, poiché resosi responsabile dei reati di minaccia, violenza, resistenza a un Pubblico Ufficiale e rifiuto d’indicazioni sulla propria identità personale.

In particolare, i Militari dell’Arma e gli Agenti di P.S. intervenivano sulla S.S. 115, presso il supermercato denominato “Eurospin” ove il 31enne gambiano, in evidente stato di alterazione psicofisica conseguente all’abuso di sostanze alcoliche, destava disturbo agli avventori presenti in quel momento nel predetto esercizio commerciale.

In tale contesto, il cittadino extracomunitario, indispettito dalla richiesta da parte del personale operante di fornire le proprie generalità, senza ragionevole motivazione si scagliava contro i Militari e gli Agenti del locale Commissariato intervenuti, colpendoli in varie parti del corpo e procurando loro lesioni per le quali dovevano successivamente ricorrere a cure mediche presso la locale guardia medica. A quel punto il Bibbasy, dopo un primo tentativo di opporre attiva resistenza e violenza fisica, veniva bloccato e tratto in arresto.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva ristretto all’interno delle camere di sicurezza della Caserma dei Carabinieri Palma di Montechiaro, in attesa dell’udienza di convalida, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

CONDIVIDI