CONDIVIDI

Dopo il burrascoso strappo seguito alla designazione di Angelo Cambiano come assessore alle Autonomie Locali in caso di vittoria del Movimento Cinque Stelle, il meetup di Licata (disconosciuto da Cancelleri) “sfida” il candidato Governatore, Giancarlo Cancelleri. Questa una parte di un post dell’ex candidato sindaco Cinque Stelle, Gianluca Ciotta. “Vieni a strapparmi di dosso una delle mie magliette con su il logo del M5S, strappa tutte le centinaia di migliaia di magliette degli attivisti di tutta Italia, quelle stesse magliette sudate che hanno parlato al popolo italiano. Non mi hai voluto parlare – conclude Ciotta – avrei ascoltato le tue volontà e con me tutti gli attivisti del gruppo che oggi hai definito fantasmi. Ormai hai fecondato in provetta questa nuova creatura, chissà che non faccia davvero qualcosa di utile per Licata”.

CONDIVIDI