CONDIVIDI

E’ finito 0-0 l’atteso incontro tra la Fc Gattopardo e il Canicattì con quest’ultimi che conquistano il punto che vale la promozione in Eccellenza. Al cospetto di un pubblico delle grandi occasioni, le due formazioni agrigentine, a dispetto del risultato di 0-0, hanno provato a vincere la partita.

Nel primo tempo Canicattì superiore. Nella ripresa la Fc Gattopardo, complice l’espulsione di Dragna alla fine della prima frazione di gioco, ha sfiorato la vittoria con almeno due clamorose occasioni. La prima opportunità di passare in vantaggio è del Canicattì all’8’ con un colpo di testa di Tarantino che Savaia alza in angolo con un pregevole colpo di reni. Al 12’ altra occasione per i biancorossi con Falsone che di destro calcia a lato. Il primo squillo della Fc Gattopardo è al 14’ con una punizione da posizione decentrata di Pinto che mette in difficoltà Funari che non trattiene, ma la difesa è pronta a liberare l’area. Un minuto dopo è ancora Pinto a provarci su punizione ma la sfera finisce questa volta alta sopra la traversa. Al 18’ goal giustamente annullato per tocco di mano a Priolo.  Al 21’ Savaia è attento nello spazzare su Tarantino che, giunto nell’area piccola, si allunga leggermente il pallone. Al 23’ ancora Savaia dice no al Canicattì pericoloso con un colpo di testa di Maggio. La più grande occasione per il Canicattì capita a Tarantino al 31’ che calcia di un soffio a lato con Savaia battuto, al termine di una bella azione dalla destra. Al 43’ espulso Dragna per proteste.

Nella ripresa, con la superiorità numerica, l’inerzia dell’incontro è tutta della Fc Gattopaardo che ha le due occasioni più limpide dell’intero incontro. Al 18’ su un lancio dalla metà campo per Gibilaro,  Montana Lampo protegge l’uscita di Funari a cui scappa il pallone. Gibilaro è caparbio e subisce il fallo da rigore. Pinto, autore di un’ottima gara, colpisce la traversa dal dischetto. Al 35’ l’altra grande occasione per i gialloblu con un destro dalla distanza di Iordache che Funari toglie dall’incrocio. Finale di sofferenza per il Canicattì che porta a casa il punto promozione. Per la Fc Gattopardo la salvezza diretta si allontana. Ora a 2 giornate dal termine è lontana 5 punti.

CONDIVIDI